Risotto alle cipolle borettane…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli “gli Aironi”
  • g 250 cipolle borettane
  • brodo vegetale q.b.
  • olio EVO q.b.
  • vino rosso q.b.
  • 2 rametti di rosmarino
  • 3 foglie di alloro
  • g 60 margarina o burro
  • sale
  • pepe
  • dragoncello


Preparazione delle cipolle come base per il risotto:
Lavare e pulire bene le cipolle, tagliarle in quarti e farle tostare per qualche minuto a fiamma viva in poco olio EVO. Sfumare quindi col vino rosso, aggiungere rosmarino e alloro. Quando il vino è consumato aggiungere un bicchiere di acqua, sale e pepe. Lasciare consumare a fuoco lento quindi togliere dal fuoco e lasciar riposare.

Preparazione del risotto:
Pesare e far tostare a fiamma viva per 5 minuti buoni il riso con 2 cucchiai di olio EVO, sfumare col vino rosso e lasciarlo consumare. A parte passare al mixer le cipolle precedentemente fatte cuocere.
Cominciare quindi la cottura del riso col brodo mescolando con cura di tanto in tanto ed aggiungere quasi subito il trito di cipolle borettane a parte preparate.


Versare brodo fino a cottura non troppo giusta del nostro riso, aggiungere sale, pepe ed un pizzico di dragoncello. Togliere dal fuoco e mantecare con burro o margarina, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!

Risotto menta e lamponi…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso parzialmente lavorato di riso in fiore
  • una cipolla di Tropea
  • olio EVO q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • g 150 di lamponi
  • 12/14 foglie di mente fresca
  • vino bianco q.b.
  • sale
  • zucchero
  • margarina

Preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo. A parte pelare la cipolla di Tropea, affettarla finemente e farla appassire in poco olio EVO a fuoco lento, lavare i lamponi e la menta. Aggiungere il riso alla cipolla e farlo tostare per qualche minuto a fiamma viva, sfumare col vino bianco.

Quando il vino è consumato portare a cottura con abbondante brodo ed aggiungere i lamponi interi e le foglie di menta.

Aggiungere brodo fino a cottura completata del riso ed aggiustare i sapori con un cucchiaio di zucchero per ammazzare l’acidità dei lamponi, sale al punto giusto. Togliere dal fuoco, mantecare con margarina ma senza l’aggiunta di altri formaggi per non nascondere i sapori dei prodotti principali di questa ricetta semplici e delicati. Impiattare a piacimento e…

 

 

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!

Risotto menta e mirtilli…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso S. Andrea di Barone riso
  • 2 scalogni
  • olio EVO q.b.
  • vino rosso q.b.
  • g 200 mirtilli giganti
  • base per brodo vegetale di “Abete Bianco” 
  • 2/5 l di acqua
  • g 60 margarina
  • sale 
  • pepe
  • 6/8 foglie di menta

Pelare gli scalogni, affettarli finemente e farli appassire in poco olio EVO a fuoco lento. A parte lavare bene mirtilli e menta, mettere da parte. Aggiungere il riso S. Andrea e farlo tostare per circa 5 minuti a fiamma viva quindi sfumare col vino rosso. Aggiungere i mirtilli e foglie di menta, portare a cottura col brodo.

Aggiungere un cucchiaio di base per brodo vegetale della azienda agricola “Abete Bianco” e mescolare frequentemente. 

Aggiustare di sale e pepe tenendo sott’ occhio la cottura del riso, eliminare le foglie di menta, togliere dal fuoco a cottura ultimata e mantecare con margarina. Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!

Risotto e radicchio mantecato al gorgonzola…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso S. Andrea di Barone riso
  • g 80 gorgonzola dolce
  • vino rosso q.b.
  • un cespo di radicchio rosso lungo
  • olio EVO q.b.
  • 2 scalogni
  • sale
  • pepe
  • l 2,5 circa di brodo vegetale

Premetto che io ho optato per l’aggiunta di 2 nocette di gorgonzola sul riso oltre quello utilizzato per la mantecatura perché amo questo formaggio e proprio per non coprire i sapori dell’abbinamento gorgonzola-radicchio non ho utilizzato il parmigiano grattugiato.

Preparare il brodo e tenerlo in caldo. Lavare il radicchio, asciugarlo al meglio possibile e tagliarlo a julienne grossolanamente. Pelare gli scalogni, affettarli finemente e farne un soffritto in poco olio EVO a fiamma bassa. Quando lo scalogno è “appassito” aggiungere il riso S. Andrea (in questo caso), alzare la fiamma e farlo tostare per qualche minuto mescolando spesso, sfumare quindi col vino rosso.

A vino consumato portare a cottura il riso col brodo ed aggiungendo anche il radicchio precedentemente lavato e tagliato. Il radicchio cuocerà insieme al riso, otterrà una piacevolissima consistenza e donerà al piatto finito un prezioso sapore abbinato al gorgonzola. A cottura quasi terminata aggiungere sale e pepe nelle giuste quantità.

Togliere dal fuoco e mantecare col solo gorgonzola, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!

Risotto alle amarene…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso parzialmente lavorato di Riso in Fiore
  • g 280/300 amarene (denocciolate)
  • vino bianco q.b.
  • olio EVO q.b.
  • 2 scalogni
  • mezzo cucchiaio di zucchero
  • g 60 burro (o margarina per risotto vegetariano)
  • sale
  • pepe

Per cucinare questo buonissimo risotto ho utilizzato come ingredienti basilari riso Gloria parzialmente lavorato e a Residuo Zero e le buonissime amarene di produzione home made lo scorso Settembre. Questa è infatti una ricetta della scorsa fine Estate 2017 e come tutti gli anni in questo periodo le amarene contribuiscono alla produzione casalinga di confetture ed altre ricette sfiziose.

Innanzitutto procurarsi le amarene fresche (ottime per risotti, gelati, torte e tanto altro), lavarle bene, privarle del picciolo, privarle del nocciolo e tritarle grossolanamente. A parte preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo per il riso, pelare gli scalogni, affettarli finemente e farli appassire in olio EVO a fuoco lento. Quando gli scalogni sono appassiti aggiungere il riso, farlo tostare a fiamma viva per qualche minuto mescolando frequentemente quindi sfumare col vino bianco.

Quando il vino è consumato portare a cottura il riso col brodo mescolando di tanto in tanto. A metà cottura aggiungere le amarene tritate, mescolare bene per fare insaporire ed aggiungere il mezzo cucchiaio di zucchero per contrastare la loro acidità.

Aggiungere sale e pepe. A cottura al dente togliere dal fuoco e mantecare con burro (o margarina se vogliamo un risotto vegetariano). Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!

 

Risotto tonno e cipolla…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli “gli Aironi”
  • una cipolla bianca
  • olio EVO q.b.
  • vino bianco q.b.
  • g 160 tonno al naturale
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • g 60 burro

Preparare almeno l 2,5 di brodo e tenerlo in caldo, a parte pelare una cipolla ed affettarla finemente. Farla appassire quindi in poco olio e a fuoco lento, aggiungere il riso alzando la fiamma e farlo tostare per qualche minuto mescolando frequentemente. Sfumare quindi col vino bianco e quando la sua parte alcolica evapora, aggiungere il tonno colato dalla sua acqua e portare il tutto a cottura col brodo.

Mescolare di tanto in tanto, aggiungere sale e pepe, togliere dal fuoco dopo circa 13 minuti di cottura (l’assaggio è ESSENZIALE…), mantecare col burro, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!

Risotto menta e piselli…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli “gli Aironi”
  • g 200 piselli medi
  • una cipolla rossa
  • vino bianco q.b.
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale q.b.
  • parmigiano grattugiato
  • formaggio di riso
  • 10 foglie di menta
  • g 60 burro 
  • olio EVO q.b.

Affettare finemente mezza cipolla e farla appassire in olio EVO con le foglie di menta, aggiungere i piselli, lasciarli insaporire. Sfumare con il vino bianco, lasciarlo evaporare ed aggiungere un bicchiere di acqua per farli cuocere. Una volta raggiunta la cottura, salare, pepare e dividere in 2 parti i piselli. Una parte passarla col mixer ed ottenere una delicata crema da allungare col brodo…

Utilizzare l’altra metà della cipolla per il soffritto del riso, lasciarla appassire, aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco alto. Sfumare col vino bianco, lasciarlo evaporare, portare a cottura quindi con il composto CREMA-BRODO e poco prima di mantecare aggiungere la metà dei piselli cotti ma rimasti interi. Mantecare con burro e parmigiano o con formaggio di riso tritato per una eventuale versione Vegan e per intolleranti al lattosio. Impiattare e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Risotto zucca e rosmarino…

Ingredienti per 4 persone:

  • olio EVO q.b.
  • 3 scalogni
  • vino bianco q.b.
  • g 360/380 Barone riso S. Andrea
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • g 80 burro
  • g 80 parmigiano grattugiato
  • rosmarino al bisogno

Preparare almeno l 3 di brodo vegetale, a parte pelare ed affettare finemente gli scalogni e farli appassire in olio EVO a fiamma bassa. Aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco alto per 5 minuti mescolando frequentemente. Sfumare col vino bianco…

A vino evaporato portare a cottura il riso col brodo per circa 10/15 minuti mescolando spesso. Assaggiare è l’arma migliore per evitare la cottura troppo prolungata del riso.

Aggiungere il rosmarino, aggiustare di sale e pepe quindi togliere dal fuoco quando il riso è quasi cotto. Mantecare con burro e parmigiano grattugiato, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Risotto al salmone affumicato e pomodorini freschi, sfumato con Dellago Selection Ginger Rose…

Molto apprezzato dagli intenditori del settore Ginger Rose di  “Schloss Korb” in Alto Adige può essere degustato come spumante dall’aroma e dal colore delicati ma anche come ottimo accompagnatore di aperitivi per la sua bassa gradazione. Io non disdegno il suo utilizzo in una cucina dai sapori delicati, quindi di seguito la preparazione di un risotto semplice, delicato ma molto gustoso anche grazie al matrimonio tra salmone ed appunto Ginger Rose.

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g riso Carnaroli
  • 120 g salmone affumicato
  • 3 spicchi di aglio
  • olio EVO
  • 15 pomodori datterini
  • prezzemolo tritato
  • brodo vegetale q.b.
  • 2 bicchieri di Ginger Rose
  • sale
  • pepe
  • burro

Preparare del brodo vegetale, pulire gli spicchi d’aglio e tritarlo finemente e farlo soffriggere a fuoco lento per qualche minuto, aggiungere i datterini dopo averli ben lavati e tagliati a cubetti ed il salmone dopo averlo tagliato in piccole parti regolari. Lasciare insaporire il tutto, sfumare quindi con DELLAGO SELECTION GINGER ROSE.

Quando il Ginger Rose è evaporato aggiunge il prezzemolo tritato ed il brodo fino a termine cottura.

Aggiustare di sale e pepe, togliere dal fuoco, aggiungere qualche nocetta di burro, impiattare e….

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!

 

Risotto salmone e pomodorini sardi…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli
  • olio EVO
  • vino bianco
  • brodo vegetale circa l 2,5
  • g 100 salmone non affumicato
  • 5/6 pomodorini sardi
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • g 80 burro
  • prezzemolo tritato
  • 2 scalogni

Preparare il brodo vegetale (in pentola a pressione il tempo richiesto è di circa 20 minuti), a parte lavare i pomodori sardi, tagliarli a piccoli cubetti e tagliare in forme più irregolari ma di piccole dimensioni anche il salmone. Pelare gli scalogni, affettarli finemente e lasciarli appassire a fuoco lento in poco olio EVO, di seguito unire il salmone e lasciarlo colorire senza alzare la fiamma. Quindi aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto a fiamma moderata e mescolando frequentemente.

Sfumare col vino bianco in quantità non esagerata, lasciare consumare e portare a cottura col brodo precedentemente preparato aggiungendo sale, pepe e prezzemolo a circa metà cottura e mescolando assiduamente. Quando il riso si presenta quasi cotto, ovviamente assaggeremo anche per i sapori, togliere dalla fiamma e mantecare con burro e parmigiano grattugiato. Impiattare a piacere e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!

Risotto con pere e noci, mantecato al Castelmagno…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 Riso Gloria parzialmente lavorato di “Riso in Fiore”
  • Olio EVO q.b.
  • 2 scalogni
  • 2 pere Abate
  • vino bianco q.b.
  • g 120 Castelmagno
  • 8 noci
  • g 20 zucchero semolato
  • sale e pepe
  • L 3 circa di brodo vegetale

Preparare il brodo precedentemente e tenerlo in caldo, a parte pelare gli scalogni, affettarli finemente e farli appassire in olio EVO a fuoco lento. Sgusciare le noci, riporle in un tovagliolo e schiacciarle grossolanamente con un batticarne. Aggiungere “Riso Gloria” e le noci al soffritto, fare tostare a fiamma viva mescolando frequentemente. Sfumare con il vino bianco, lasciarlo evaporare e portare quindi a cottura col brodo per circa 15 minuti.

Mentre il riso cuoce a fuoco lento, lavare, pelare le pere e tagliarle a cubetti piccoli, farli bollire in pochissima acqua e 3/4 cucchiai di zucchero per 10 minuti. Risulteranno allo stesso tempo morbidi e leggermente caramellati. A circa metà cottura del riso aggiungere le pere alla preparazione con la poca acqua rimasta. Aggiustare di sale e pepe. Trascorsi i 15 minuti togliere il riso dal fuoco e mantecare col castelmagno a pezzetti (formerà una deliziosa crema ed aggiusterà tutti i sapori). Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

 

 

Risotto al radicchio e salmone affumicato…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli
  • 2 cipolle di Tropea
  • mezza cipolla bianca
  • olio EVO q.b.
  • vino bianco q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • g 80 di salmone affumicato
  • g 50 burro
  • parmigiano reggiano grattugiato a piacere
  • sale
  • pepe

Affettare finemente le cipolle e farle appassire in olio EVO a fuoco lento, aggiungere quindi il salmone precedentemente tagliato a cubetti irregolari. Lasciarlo insaporire e colorire mescolando spesso, aggiungere quindi il riso e lasciarlo tostare per 5 minuti abbondanti a fiamma viva. Sfumare col vino bianco.

Continuare la cottura col brodo vegetale quando il vino asciuga e mescolando di tanto in tanto. Serviranno circa 2,5 litri di brodo per giungere ad una accettabile cottura del riso, aggiustare di sale, pepe ed a riso QUASI cotto togliere dal fuoco e mantecare con burro e parmigiano, impiattare e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!

Risotto al nero di seppia, gamberetti e salmone affumicato…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli
  • g 200 gamberetti al naturale
  • g 200 salmone affumicato
  • g 4 nero di seppia
  • olio EVO q.b.
  • una cipolla grande
  • brodo vegetale q.b.
  • vino bianco q.b.
  • sale
  • prezzemolo tritato
  • pepe
  • una noce di burro

Tritare la cipolla e prepararne un soffritto con l’olio, aggiungere i gamberetti e il salmone tagliato a listarelle. Lasciare insaporire e colorire bene il tutto quindi aggiungere il riso e farlo tostare bene a fuoco vivo mescolando di continuo. Sfumare col vino bianco, attendere che il vino asciughi e cominciare la cottura col brodo.

Quando il riso è al dente, quasi pronto, prelevare una tazzina di brodo e farvi sciogliere il nero di seppia. Bagnare quindi il riso, aggiungere il prezzemolo tritato, togliere dal fuoco quando il nero è ben amalgamato, aggiustare di sale e pepe, aggiungere una noce di burro, mescolare ed impiattare e…

BUON APPETITO!!!!!!!

 

Risotto tonno e verdure…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Sant’Andrea
  • 2 zucchine
  • una pianta di radicchio
  • olio EVO q.b.
  • brodo vegetale
  • vino rosato q.b.
  • g 180/200 tonno all’olio di oliva
  • due scalogni
  • sale
  • pepe
  • g 60 burro

Lavare, pelare ed affettare finemente gli scalogni… Farli appassire in olio EVO a fuoco lento. A parte lavare le zucchine e tagliarle a cubetti, lavare anche il radicchio ed affettarlo non troppo finemente. Aggiungere al soffritto di scalogni prima il radicchio e poi le zucchine ed il tonno, fare saltare un pochino quindi aggiungere il riso e procedere alla tostatura. Sfumare col vino bianco, lasciare asciugare quindi portare a cottura col brodo vegetale a poco a poco e mescolando frequentemente.

A cottura quasi ultimata togliere dal fuoco prima che il brodo asciughi troppo, mantecare col burro, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!

 

 

 

Risotto ai peperoni…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 200 peperone Topepo rosso
  • g 360/380 di riso S. Andrea
  • olio EVO q.b.
  • mezza cipolla bianca (o 2 scalogni)
  • vino bianco q.b.
  • brodo di verdure q.b.
  • parmigiano grattugiato
  • burro
  • sale
  • pepe

Pulire la cipolla e tritarla oppure farne fette sottili, a parte lavare i peperoni, privarli dei semi e tagliarli a cubetti. Preparare quindi un soffritto con olio e cipolla, lasciar dorare, aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco vivo per almeno 5 minuti. Aggiungere quindi anche i peperoni, far saltare per qualche minuto e sfumare col vino bianco. Quando il vino è evaporato portare a cottura col brodo un poco alla volta e prendendosi cura di mescolare di tanto in tanto.

Aggiustare di sale e pepe, quando il riso è al dente togliere il tegame dal fuoco, mantecare con burro e parmigiano, impiattare e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!

Translate »