Filetti di gallinella al marsala…

Una ricetta utile e soddisfacente per quando si hanno poco tempo e pochi ingredienti a disposizione. Il pesce è delicato, poche morbide lische lische, unico neo è la pelle, difficile da eliminare una volta cotto. Contorno ideale, data la velocità di preparazione del piatto, nulla di troppo elaborato. Dalla fresca insalata ai preparati surgelati già pronti oppure radicchio, cipolla affettati fini e fatti appassire a fuoco lento. Dare sfogo alla fantasia è la miglior cosa che si può fare in cucina.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8/12 filetti di gallinella (2 o 3 a persona)
  • mezzo bicchiere di olio da frittura
  • un bicchiere di marsala dolce
  • sale
  • pepe
  • farina tipo 00 per panatura
  • acqua al bisogno

Preparare una padella adeguata alla cottura della quantità di pesce che si andrà a cucinare, versarvi l’olio da frittura e portare sul fuoco a fiamma bassa . A parte lavare i filetti già pronti per la cottura (se acquistati puliti), asciugarli delicatamente, passarli accuratamente nella farina e portarli in padella con la pelle rivolta verso l’alto (si evita in questo modo di farli arricciare).

Lasciar friggere lentamente per 6 o 7 minuti, girarli, sfumare col marsala dolce. Si formerà grazie alla farina una crema molto intrigante al palato. Lasciare cuocere ancora qualche minuto quindi girarli nuovamente e portare a cottura aggiungendo mezzo bicchiere di acqua.

Aggiustare di sale, pepe, impiattare a piacimento e...

BUON APPETITO!!!!!!!!!

 

 

 

Filetto di trota salmonata con radicchio saltato…

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 trote salmonate di generose dimensioni
  • g 280 radicchio
  • pepe
  • sale
  • vino bianco q.b.
  • soffritto misto
  • una noce di burro

Sfilettare le trote, eliminare le squame e tagliarle a metà in modo da ottenere 4 filetti uguali. A parte lavare ed affettare finemente il radicchio, preparare quindi il trito di verdure per il soffritto. Cuocere i filetti di trota con un poco di burro ed assolutamente A FUOCO LENTO e solamente dal lato della carne. A parte fare rosolare il trito per soffritto col burro, aggiungere il radicchio tagliato finemente e lasciare cuocere anche quest’ultimo a fuoco lento mescolando di tanto in tanto.

A questo punto sfumare col vino bianco e lasciarlo evaporare, aggiustare di sapori ed unire il tutto ai filetti. Scaldare ancora a fuoco vivo per qualche minuto, salare e pepare i filetti, impiattare e…

BUON APPETITO!!!!!!!!

Filetti di alici impanati…

Ingredienti per 4 persone:

  • 10/12 filetti di alici
  • olio da frittura q.b.
  • pane grattugiato
  • sale
  • timo
  • maggiorana
  • sale
  • pepe bianco
  • 3 uova
  • un limone

Utilizzare uova a temperatura ambiente, lavarle e sbatterle in un piatto fondo insieme a sale e pepe bianco, a parte unire al pane grattugiato timo e maggiorana in un altro piatto. In una padella capiente versare l’olio da frittura in quantità modesta e portare su fiamma, passare sotto acqua corrente i filetti di alici, asciugare. Bagnare nell’uovo in entrambi i lati, subito nel pane grattugiato nello stesso modo (sincerarsi che la panatura sia omogenea), immergere nell’olio solo a temperatura adatta raggiunta. Nel caso, immergere qualche briciola di pane precedentemente, se l’olio reagisce è pronto ad accogliere i nostri filetti. Friggere a fiamma tranquilla i filetti girandoli più volte e senza farli colorare troppo, la panatura brucerebbe ed il pesce si presenterà secco. Porre i filetti fritti su di un panno assorbente e servirli a piacimento…

BUON APPETITO!

Filetti di gallinella in umido…

Ingredienti per 4 persone:

  • dagli 8 ai 12 filetti di gallinella (2/3 a persona in base alle dimensioni)
  • g 80 olive taggiasche denocciolate o no
  • origano
  • g 30 concentrato di pomodoro Mutti
  • sale
  • farina 0 per panatura
  • vino bianco
  • pepe
  • olio per frittura

Pulire bene i filetti di gallinella, passarli velocemente sotto acqua corrente. In una padella capiente fare scaldare mezzo bicchiere di olio da frittura a fuoco medio/basso, infarinare i filetti quindi metterli a friggere a fuoco lento nell’olio già caldo. Girarli e sfumare col vino bianco.

Aggiungere un bicchiere di acqua, le olive taggiasche, il concentrato di pomodoro e l’origano.

Salare (con cautela) e pepare, lasciar consumare l’acqua girando una o due volte i filetti. Togliere dal fuoco, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

 

Translate »