Risotto al salmone, zucchine e pomodorini

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Gloria tradizionale
  • L 2,5 brodo vegetale
  • g 150 pomodori datterini
  • due zucchine
  • g 180/200 salmone affumicato
  • vino bianco q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b. (anche per mantecare)
  • sale 
  • pepe

Un risotto per pranzo Pasquale, come sempre il riso non stona in qualsiasi menù. Inoltre, se preparato con i giusti ingredienti e col cuore, sarà sempre un successo, soprattutto se gustato in famiglia. Preparare il brodo di verdure molto tempo prima oppure utilizzare un dado in acqua fredda, messa sul fuoco e pronta al suo utilizzo. A parte tagliare il salmone a listarelle, lavare le zucchine e tagliarle a cubetti, lavare i pomodorini e tagliarli in quarti. Tenere tutto ben separato e far tostare il riso in due cucchiai di olio extravergine di oliva per qualche minuto.

Sfumare col vino bianco, aggiungere il salmone e lasciar prendere colore mescolando continuamente per qualche istante. Aggiungere quindi le zucchine a cubetti e portare il tutto a cottura col brodo in abbondanza da subito, per circa 19 minuti. Ricordarsi di mescolare di tanto in tanto ed a metà cottura, aggiungere i pomodorini tagliati in quarti, sale e pepe. Ancora brodo fino a cottura ultimata facendo attenzione a non esagerare col brodo nella fase finale della cottura, dovremmo chiamarlo “zuppa” in quel caso. Togliere dal fuoco e mantecare con solo due tazzine da caffè di olio extravergine di oliva, in modo da non coprire i sapori delicati degli ingredienti utilizzati. Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »