Risotto tonno e cipolle…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli di Barone riso
  • g 120 di tonno al naturale
  • L 2,5 di brodo vegetale (oppure acqua e dado)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • due cipolle bianche
  • g 160 di tonno al naturale
  • vino bianco q.b.
  • sale
  • timo
  • pepe
  • g 60 di margarina

Preparare il brodo e tenerlo in caldo, a parte, pelare le cipolle e affettarle finemente. Farle appassire in poco olio extravergine di oliva, a fuoco lento. Aggiungere il tonno al naturale fatto a pezzettini, aggiungere il riso Carnaroli e lasciarlo tostare per qualche minuto, a fiamma viva e mescolando continuamente. Sfumare col vino bianco e portare il riso a cottura col brodo, mescolando frequentemente.

Aggiungere i sapori, quindi sale, pepe e timo. Aggiungere brodo fino a cottura ultimata. La tempistica di cottura, per questo riso, si aggira intorno ai 16/17 minuti. Aggiustare di sapori, togliere dal fuoco e mantecare con la margarina. Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

Risotto al salmone affumicato e pomodorini freschi…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli di Barone riso
  • L 2,5 di brodo vegetale (o acqua e un dado)
  • g 150 di salmone affumicato
  • g 100 di pomodori ciliegini
  • g 60 margarina
  • vino bianco q.b.
  • tre cucchiai di olio Extravergine di oliva rigorosamente Italiano
  • sale
  • pepe
  • g 40 di prezzemolo tritato
  • 4/5 spicchi di aglio

Preparare il brodo il giorno prima oppure usare acqua e dado, tenere in caldo per la cottura del riso Carnaroli. Pelare gli spicchi di aglio e lasciarli interi, a parte lavare il prezzemolo, asciugarlo accuratamente e tritarlo finemente. Fare un soffritto con olio e aglio e prezzemolo tritato, a fuoco lento, aggiungere il riso dopo avere rimosso gli spicchi di aglio e farlo tostare per qualche minuto. Sminuzzare il salmone oppure tagliarlo a strisce o cubetti, aggiungerlo al riso tostato e sfumare col vino bianco, abbassando la fiamma. Lavare i pomodorini e tagliarli in quarti oppure a cubetti.

Quando il vino sarà consumato, aggiungere i pomodori e portare a cottura col brodo (oppure acqua e dado), mescolando frequentemente ed aggiungendo sale e pepe.

Dopo una cottura di circa 17/18 minuti e dopo avere assaggiato il riso, ovviamente, togliere dal fuoco e mantecare con la margarina, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

 

Risotto ai peperoncini dolci…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso Carnaroli di Barone riso
  • g 200 peperoncini dolci
  • una cipolla bianca
  • vino bianco q.b.
  • L 2,5 di brodo vegetale o acqua e dado
  • sale
  • pepe
  • due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva
  • dragoncello
  • g 60 di burro
  • una manciata di parmigiano grattugiato

Preparare il brodo vegetale come di consueto, quindi premunirsi di tenerlo ben caldo al momento di preparare il risotto. Pelare la cipolla e farne un soffritto in olio extravergine di oliva, a fuoco lento. Lavare i peperoncini, eliminare i semi e tagliarli a fette non troppo sottili, quindi aggiungerli alla cipolla ormai colorita al punto giusto. Fare saltare per un minuto i soli peperoncini, aggiungere il riso Carnaroli e farlo tostare per qualche istante a fuoco medio alto, mescolando spesso. 

Quindi sfumare col vino bianco, aggiungere il dragoncello e portare a cottura col brodo un pò alla volta. Aggiungere sale e pepe.

Tempo di cottura di circa 17/19 minuti che donerà un ottimo risultato gustativo, mescolare di tanto in tanto, e dopo aver assaggiato ed aggiustato i sapori, togliere dal fuoco e mantecare col burro e il parmigiano grattugiato. Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

 

Risotto pomodori ciliegini e fagiolini bianchi…

ingredienti per 4 persone:

  • g 200 fagiolini bianchi
  • g 360/380 riso Carnaroli di Barone riso
  • L 2,5 brodo vegetale
  • vino bianco q.b.
  • 2 o 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • tre cucchiaini di zucchero
  • 20 pomodori ciliegini
  • g 60 margarina
  • 15/20 foglie di basilico
  • due scalogni

 

Preparare per tempo circa L 2,5 di brodo vegetale oppure mettere in caldo acqua e dado. Lavare accuratamente i fagiolini bianchi e i pomodori. Eliminare capo e coda dei fagiolini, farli quindi sbollentare per 10 minuti in acqua salata, da quando l’acqua giunge a bollore. Quindi colarli dall’acqua e affettarli in parti di circa un centimetro, metterli da parte. Lavare bene i pomodori e tagliarli in metà oppure in quarti (in base alle preferenze). Lavare il basilico e metterlo da parte.

Pelare gli scalogni, affettarli finemente e farne un soffritto in poco olio extravergine di oliva, lasciarlo appassire a fuoco lento, aggiungere il riso e farlo tostare per abbondanti 5 minuti a fiamma viva. Sfumare col vino bianco, una volta consumato, aggiungere i fagiolini, i pomodori e il basilico spezzato in piccole parti. Aggiungere il brodo in abbondanza e portare a cottura mescolando di tanto in tanto.

Seguire la cottura del riso assaggiandolo dopo circa 15 minuti, aggiungere tre cucchiaini di zucchero (per contrastare l’acidità dei pomodori), sale, pepe. A cottura ultimata, togliere dal fuoco e mantecare con la margarina, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

Risotto menta e mirtilli…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso S. Andrea di Barone riso
  • 2 scalogni
  • olio EVO q.b.
  • vino rosso q.b.
  • g 200 mirtilli giganti
  • base per brodo vegetale di “Abete Bianco” 
  • L 2,5 brodo vegetale
  • g 60 margarina
  • sale 
  • pepe
  • 6/8 foglie di menta

Pelare gli scalogni, affettarli finemente e farli appassire in poco olio EVO a fuoco lento. A parte lavare bene mirtilli e menta, mettere da parte. Aggiungere il riso S. Andrea e farlo tostare per circa 5 minuti a fiamma viva quindi sfumare col vino rosso. Aggiungere i mirtilli e foglie di menta, portare a cottura col brodo.

Aggiungere un cucchiaio di base per brodo vegetale della azienda agricola “Abete Bianco” e mescolare frequentemente. 

Aggiustare di sale e pepe tenendo sott’ occhio la cottura del riso, eliminare le foglie di menta, togliere dal fuoco a cottura ultimata e mantecare con margarina. Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

Risotto e radicchio mantecato al gorgonzola…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso S. Andrea di Barone riso
  • g 80 gorgonzola dolce
  • vino rosso q.b.
  • un cespo di radicchio rosso lungo
  • olio EVO q.b.
  • 2 scalogni
  • sale
  • pepe
  • L 2,5 circa di brodo vegetale

Premetto che io ho optato per l’aggiunta di 2 nocette di gorgonzola sul riso oltre quello utilizzato per la mantecatura perché amo questo formaggio e proprio per non coprire i sapori dell’abbinamento gorgonzola-radicchio non ho utilizzato il parmigiano grattugiato.

Preparare il brodo e tenerlo in caldo. Lavare il radicchio, asciugarlo al meglio possibile e tagliarlo a julienne grossolanamente. Pelare gli scalogni, affettarli finemente e farne un soffritto in poco olio EVO a fiamma bassa. Quando lo scalogno è “appassito” aggiungere il riso S. Andrea (in questo caso), alzare la fiamma e farlo tostare per qualche minuto mescolando spesso, sfumare quindi col vino rosso.

A vino consumato portare a cottura il riso col brodo ed aggiungendo anche il radicchio precedentemente lavato e tagliato. Il radicchio cuocerà insieme al riso, otterrà una piacevolissima consistenza e donerà al piatto finito un prezioso sapore abbinato al gorgonzola. A cottura quasi terminata aggiungere sale e pepe nelle giuste quantità.

Togliere dal fuoco e mantecare col solo gorgonzola, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

Risotto zucca e rosmarino…

Ingredienti per 4 persone:

  • olio EVO q.b.
  • 3 scalogni
  • vino bianco q.b.
  • g 350 di polpa di zucca 
  • g 360/380 Barone riso S. Andrea
  • sale
  • pepe
  • L 2,5 brodo vegetale
  • g 80 burro
  • g 60 parmigiano grattugiato
  • rosmarino al bisogno

Lavare e pelare la zucca, tagliare la quantità di polpa che serve, a cubetti. Preparare almeno L 1,5 di brodo vegetale, a parte pelare ed affettare finemente gli scalogni e farli appassire in olio EVO a fiamma bassa. Aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco alto per 5 minuti mescolando frequentemente. Unire la zucca a cubetti al riso e lasciare su fiamma bassa per qualche istante, mescolando molto bene. Sfumare quindi col vino bianco… A vino evaporato portare a cottura il riso col brodo per circa 10/15 minuti mescolando spesso. Assaggiare è l’arma migliore per evitare la cottura troppo prolungata del riso.

Aggiungere il rosmarino, aggiustare di sale e pepe quindi togliere dal fuoco quando il riso è quasi cotto. Mantecare con burro e parmigiano grattugiato, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

Risotto tonno e verdure…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso S. Andrea
  • 2 zucchine
  • una pianta di radicchio
  • olio EVO q.b.
  • L 2,5 brodo vegetale
  • vino rosato q.b.
  • g 180/200 tonno all’olio di oliva
  • due scalogni
  • sale
  • pepe
  • g 60 burro

Lavare, pelare ed affettare finemente gli scalogni… Farli appassire in olio EVO a fuoco lento. A parte lavare le zucchine e tagliarle a cubetti, lavare anche il radicchio ed affettarlo non troppo finemente. Aggiungere al soffritto di scalogni prima il radicchio e poi le zucchine ed il tonno, fare saltare un pochino quindi aggiungere il riso e procedere alla tostatura. Sfumare col vino bianco, lasciare asciugare quindi portare a cottura col brodo vegetale a poco a poco e mescolando frequentemente.

A cottura quasi ultimata togliere dal fuoco prima che il brodo asciughi troppo, mantecare col burro, impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

 

 

 

Risotto ai peperoni…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 200 peperone Topepo rosso
  • g 360/380 di riso S. Andrea 
  • olio EVO q.b.
  • mezza cipolla bianca (o 2 scalogni)
  • vino bianco q.b.
  • L 2,5 brodo di verdure
  • parmigiano grattugiato
  • burro
  • sale
  • pepe

Pulire la cipolla e tritarla oppure farne fette sottili, a parte lavare i peperoni, privarli dei semi e tagliarli a cubetti. Preparare quindi un soffritto con olio e cipolla, lasciar dorare, aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco vivo per almeno 5 minuti. Aggiungere quindi anche i peperoni, far saltare per qualche minuto e sfumare col vino bianco. Quando il vino è evaporato portare a cottura col brodo un poco alla volta e prendendosi cura di mescolare di tanto in tanto.

Aggiustare di sale e pepe, quando il riso è al dente togliere il tegame dal fuoco, mantecare con burro e parmigiano, impiattare e…

BUON APPETITO!