Risotto ai funghi porcini e zafferano 2.0…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 Riso Gloria con lavorazione di secondo grado di “Riso in Fiore
  • due scalogni
  • g 40 funghi porcini essiccati
  • L 2,5 di brodo vegetale (o acqua e un dado)
  • 6 stami o una bustina di zafferano
  • g 60 di burro
  • olio EVO q.b.
  • vino bianco q.b.
  • sale 
  • pepe
  • parmigiano grattugiato a piacere

Mettere i funghi porcini a bagno in acqua fredda la sera prima di preparare il risotto oppure poche ore prima, i funghi acquisteranno volume ed aroma. Prima del loro utilizzo occorre colarli e lavarli sotto acqua corrente per eliminare i residui di terra. Col brodo in caldo, pelare gli scalogni e farne un soffritto in poco olio e a fuoco lento.

Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto, a fiamma viva, mescolando frequentemente. Sfumare il riso col vino bianco e cominciare la cottura col brodo, a fiamma media, aggiungendo i funghi.

A parte mettere a bagno lo zafferano in una tazzina da caffè di brodo caldo, mescolare bene con un cucchiaino e mettere da parte.

Versare il brodo con lo zafferano nel riso e mescolare molto bene per fare prendere colore. Aggiungere brodo fino a cottura quasi completata, circa 17/19 minuti, sale, pepe. Togliere dal fuoco e mantecare con burro e parmigiano grattugiato e…

BUON APPETITO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.