Spaghetti quadri allo speck e zafferano

Ingredienti per 4 persone:

  • g 320/340 spaghetti quadri
  • g 140/150 speck a julienne
  • 200 ml panna da cucina vegetale
  • 12 stami di zafferano
  • vino bianco q.b.
  • due scalogni
  • olio di oliva q.b.
  • sale
  • pepe

Zafferano, mica solo risotti!

Mettere sul fuoco l’acqua per la pasta e salarla quando giunge a bollitura. Lavare, pelare ed affettare finemente gli scalogni; farne un soffritto il poco olio e a fuoco lento. Quando il soffritto avrà preso colore aggiungere lo speck mescolando di continuo fino a quando cambierà colore; sfumare col vino bianco. Mettere a cuocere la pasta mescolando bene per evitare che attacchi. Aggiungere la panna allo speck quando il vino sarà consumato, mescolare bene e lasciar cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Stemperare lo zafferano in una tazzina da caffè con poca acqua di cottura della pasta, girare con un cucchiaino. 

Aggiungere lo zafferano stemperato nell’acqua di cottura della pasta e mescolare molto bene, per bilanciare il colore della salsa e il sapore. 

Aggiungere sale, pepe e colare gli spaghetti direttamente nella salsa aggiungendo uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta per favorire la mantecatura. Se occorre, aggiungere poco olio Extravergine di Oliva. Impiattare a piacimento e…

 

BUON APPETITO!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »