Pasta cipolle, pancetta e pomodoro…

Amatriciana? Assolutamente no, non voglio incappare in quel vortice del “PANCETTA o GUANCIALE”! Eccetera, eccetera, eccetera. Questo è un buon sugo e basta, fatto di un piacevole accostamento di ingredienti e della semplicità nella sua preparazione.

Ingredienti per 4 persone:

  • g 320 pasta corta (penne, fusilli, ecc.)
  • g 400 polpa di pomodoro
  • un cucchiaio di zucchero
  • g 200 pancetta dolce a cubetti
  • vino rosso q.b.
  • 10 foglie di basilico (grandi)
  • una cipolla rossa
  • origano
  • sale
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Lavare e pelare la cipolla, affettarla molto finemente e lasciarla appassire in poco olio, a fuoco lento. A parte, lavare ed asciugare le foglie di basilico. Aggiungere la pancetta dolce a cubetti e il basilico tagliato grossolanamente, lasciar prendere colore ed insaporire il tutto alzando lievemente il fuoco e mescolando di tanto in tanto. La pancetta dovrà risultare ben colorata e leggermente croccante. Sfumare col vino rosso e lasciarlo evaporare.

Aggiungere la polpa di pomodoro e un cucchiaio di zucchero per abbatterne la acidità, un pizzico di origano, sale, pepe e lasciar cuocere a fuoco lento per almeno venti minuti (se si vuole ottenere una salsa più rappresa, portare la cottura anche a 40 minuti). Mettere quindi l’acqua per la pasta sul fuoco e salarla quando giunge a bollore. Buttare la pasta, colarla e farla saltare in padella con la salsa.

Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!

2 thoughts on “Pasta cipolle, pancetta e pomodoro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.