Risotto alle amarene…

Ingredienti per 4 persone:

  • g 360/380 riso parzialmente lavorato di Riso in Fiore
  • g 280/300 amarene (denocciolate)
  • vino bianco q.b.
  • olio EVO q.b.
  • 2 scalogni
  • mezzo cucchiaio di zucchero
  • g 60 burro (o margarina per risotto vegetariano)
  • sale
  • pepe

Per cucinare questo buonissimo risotto ho utilizzato come ingredienti basilari riso Gloria parzialmente lavorato e a Residuo Zero e le buonissime amarene di produzione home made lo scorso Settembre. Questa è infatti una ricetta della scorsa fine Estate 2017 e come tutti gli anni in questo periodo le amarene contribuiscono alla produzione casalinga di confetture ed altre ricette sfiziose.

Innanzitutto procurarsi le amarene fresche (ottime per risotti, gelati, torte e tanto altro), lavarle bene, privarle del picciolo, privarle del nocciolo e tritarle grossolanamente. A parte preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo per il riso, pelare gli scalogni, affettarli finemente e farli appassire in olio EVO a fuoco lento. Quando gli scalogni sono appassiti aggiungere il riso, farlo tostare a fiamma viva per qualche minuto mescolando frequentemente quindi sfumare col vino bianco.

Quando il vino è consumato portare a cottura il riso col brodo mescolando di tanto in tanto. A metà cottura aggiungere le amarene tritate, mescolare bene per fare insaporire ed aggiungere il mezzo cucchiaio di zucchero per contrastare la loro acidità.

Aggiungere sale e pepe. A cottura al dente togliere dal fuoco e mantecare con burro (o margarina se vogliamo un risotto vegetariano). Impiattare a piacimento e…

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »